AziendaInvestitoriStampaSostenibilitàLavora con Noi
Wind print logo

OPENWIND

"colleghi per un giorno"

Il progetto OPENWIND nasce nel 2009 con l'obiettivo di far conoscere le attività e gli impegni assunti da Wind per migliorare la qualità dei propri servizi e di rafforzare il rapporto di fiducia e collaborazione tra l’azienda e le Associazioni dei Consumatori. Il tutto avviene attraverso l’apertura dei settori strategici dell'azienda alle Associazioni dei Consumatorinell’ottica trasparenza. Il progetto si concretizza in una serie di incontri, svolti sul territorio in modo da garantire la massima partecipazione da parte delle Associazioni dei Consumatori, durante i quali gli ospiti possono confrontarsi direttamente con il management di Wind opartecipare a reali fasi della vita aziendale che riguardano l'interazione con il consumatore, svelando di fatto il "dietro le quinte" del lavoro svolto in Wind. Attraverso questo approccio, ad ogni incontro i rappresentanti delle Associazioni dei Consumatori diventano “colleghi per un giorno”.

Nel corso delle quattro edizioni il progetto ha coinvolto diversi settori dell’azienda ed ha toccato vari argomenti selezionati di volta in volta tra quelli più “caldi”.

OPENWIND2009
La prima edizione del progetto è stata dedicata all’affiancamento del personale Wind in due attività fondamentali della gestione di un servizio: la vendita e l’assistenza al cliente.

Nella prima fase del progetto, i rappresentanti delle Associazioni dei Consumatori hanno avuto accesso alle sedi dei Customer Care ed hanno partecipato, insieme al personale Wind, alla gestione delle segnalazioni e dei reclami provenienti dai clienti.

Nella seconda fase del progetto, invece, i rappresentanti delle Associazioni dei Consumatori hanno affiancato il personale di vendita all'interno dei negoziWind, confrontandosi direttamente col cliente e verificando di persona la professionalità con cui Wind si relaziona con il cliente.

OPENWIND 2010
La seconda edizione del progetto è stata dedicata ad una presentazione più approfondita dell’organizzazione aziendale, sempre con un occhio di riguardo a quelle parti dell’azienda che in qualche modo si relazionano con il cliente: pertanto, l’edizione è stata dedicata ad incontri con i responsabili delle funzioni Marketing, Sales e Customer Management.

L’obiettivo dell’edizione 2010 è stato pienamente raggiunto attraverso la presentazione:

• dell’iter di un nuovo prodotto o servizio lanciato sul mercato da Wind, dal concept iniziale allo sviluppo e alla successiva commercializzazione, e di come il tutto avvenga nel rispetto di quel sottile e complesso equilibrio che esiste fra l’orientamento al cliente e il business aziendale;
• delle dinamiche relative all’articolato mondo delle vendite di Wind(organizzazione, struttura, processi e procedure, formazione);
• dell’organizzazione delle strutture che si occupano della gestione del cliente e il livello di formazione continua rivolta a tutto il personale del Customer Management.

OPENWIND 2011
Con la terza edizione di OPENWIND è statoscelto un taglio dedicato ai conciliatori delle Associazioni dei Consumatori che quotidianamente si confrontano con i conciliatori di Wind nell’ambito della procedura di conciliazione paritetica.

Seguendo un naturale iter che prevede di entrare sempre più a fondo nella realtà aziendale, la prima parte dell'edizione 2011 è stata dedicata al Technology Department, la struttura aziendale che gestisce tutta l’infrastruttura tecnologica sulla base della quale Wind fornisce i propri servizi ai clienti.

Il progetto ha previsto anche una visita presso un sito tecnologico di Wind e una visita alla sala operativa di controllo della rete fissa di Wind.

La seconda parte dell'edizione 2011 è stata invece dedicata all'approfondimento di alcune tematiche che, dall’analisi del rapporto traWind e le Associazioni dei Consumatori sono risultate le più rilevanti, in particolare i principali processi che governano i servizi di rete fissa (attivazione, migrazione, cessazione, etc...).

OPENWIND 2012
Nel 2012 è decollata la quarta edizione del progettodedicata in una prima fase sulle strategie di vendita e di gestione del credito attuate da Wind e nella seconda fase al mondo del Customer Management.

Durante la prima parte del progetto, dedicata al mondo delle vendite,è stata focalizzata molto l’attenzione sui canali di vendita a distanza e sugli sforzi compiuti da Wind nel controllo della qualità e nel rispetto della normativa regolamentare e privacy.

La seconda parte del progetto è stata invece dedicata alla “Customer Experience”, un’attività di affiancamento in cuffia presso le strutture del customer care di Wind, attraverso la quale i rappresentanti delle Associazioni dei Consumatori hanno potuto confrontare l’approccio tenuto dal personale di Wind che fornisce assistenza ai propri clienti, con il loro lavoro quotidiano di supporto al consumatore